All’imbrunire

Quell’ora prima del buio,

col silenzio rotto dal cinguettio dei merli neri

col becco giallo e dal frinire dei grilli

celati dalla siepe e dall’erba fitta

e il cielo tinto di rosa tendente all’indaco

ma più violetto attorno alle cime,

ecco, quell’ora dove si sente lontano il latrare dei cani

e il ronzio delle ultime api che s’attardano a rincasare,

e i passeri nel nocciolo vocicchiano per augurarsi la buona notte

e i pipistrelli sono usciti allo scoperto

e, infine, le lucciole incantano il giardino

perché ormai l’imbrunire è passato e la notte è dietro l’angolo della luna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...