Il tempo ci cambia gli occhi

Il tempo ci cambia gli occhi
e fatichiamo a vedere le cose vicine,
così ora guardiamo lontano, quasi insieme e
finalmente ti comprendo.
Quei trent’anni che ci hanno sempre un po’ diviso,
perché avevo da contestarti, oggi sono diventati più corti.
E sento quanto è stata la tua fatica.
Un tempo, quel tuo “non volevo farvi mancare niente”,
mi irritava:
alla fine eri tu a mancare e nemmeno te ne accorgevi.
Ci vedevo benissimo da vicino, talmente vicino
che vedevo solo me stessa.
Da ragazzetta mi annoiavo
quando raccontavi le storie della tua vita e
cercavo il modo di farti tagliar corto.
Adesso sono io che ti chiedo i particolari di una vita
che non ho mai conosciuto veramente.
Sei stato il migliore padre che potessi desiderare:
nonostante le assenze, hai instillato nelle mie vene
l’onestà di una vita trasparente.
Il tempo ci cambia gli occhi
e finalmente ti vedo.
E benedico l’averti ancora accanto.

Annunci

4 thoughts on “Il tempo ci cambia gli occhi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...