Ehi!

xcxc

Mi guardo attorno e vedo grigiume. E non è perché è autunno. Lamentele tutte uguali: litanie moderne fini a sé stesse.
Non che non siano sacrosante, ma non possono fermarsi ad un proclama.
Diviene arida, l’anima, negativa, perde ogni speranza. Essa si deprime e tu deprimi con lei.
Su ogni cosa intorno si stratifica la polvere, i giorni trascorrono senza particolari interessi,
uguali gli uni agli altri. Stratificati anch’essi, divengono anni che buttiamo alle spalle.
Mai una presa di posizione, mai un vigore che dia l’impressione d’essersi destàti da un torpore
che se da un lato rende piacere, dall’altro annienta. Senza rabbia, senza passione. Un abbandono all’esistenza.
Fernando ci andrebbe a nozze. Per altri versi anche Nietzche.
C’è un luogo, dove non si cerca mai l’energia giusta, la sferzata che occorre.
Non ci vogliono bombe, guerre, rivoluzioni. Non serve andare in piazza.
La vera rivoluzione deve partire dentro di te, già da quando ti svegli al mattino. O la notte quando vai a dormire.
Perché hai smesso di cercare? Perché ti ostini a non ricordarti di quando eri bambino? Non era la spensieratezza che faceva la differenza!
Non solo quella, almeno. Era la certezza. La certezza di essere amato, la certezza di importare per qualcuno.
Anche ora c’ qualcuno che ti ama, ma tu non te ne accorgi neppure. Donne? Uomini?
No, qualcuno che sta più in alto e che ti ha sempre amato. Da ancora prima che tu nascessi.
E’ lì che ti aspetta… Aspetta che tu muova il primo passo… come quando eri bambino…

 

Annunci

2 thoughts on “Ehi!

  1. Il cambiamento è qualcosa che va seguito.
    Per quanto mi riguarda, in un paio di giorni la mia vita è cambiata completamente.
    Ma il mutamento è come un fiore: devi dargli un po’ d’acqua, tutti i giorni, altrimenti seccherà. Ne basta poca… ma gliela devi dare. Per il rapporto con la fede… credo sia la stessa cosa, e quell’acqua diventa preghiera. A volte, però, non è facile trovare le risposte.

  2. la vita ci fa dimenticare in fretta il tempo delle ore belle e allegre
    Cambiare e cambiarci in questa giungla odierna, è una vera impresa
    Forse solo l’amore di chi ci ama potrebbe farci Svegliare
    Un abbraccio, Ars
    Rodrigo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...