Poesie di Ksenja Laginja

Consegno a questo blog una perla, così da poterla rileggere più volte e ancor più per farla conoscere… I tesori van condivisi..
Buona lettura!

Words Social Forum

veins_by_laura_makabresku veins_by_laura_makabresku

 

Nasciamo per sottrazione

Nasciamo per sottrazione
e nella vita procediamo
sottraendo – sempre
fra le incognite dove tutto scorre.

 

 ****

Ho sempre vissuto nelle pietre

Ho sempre vissuto nelle pietre
sul fiume ancorato a queste mura
nella sconfitta arresa di lotte alterne armate
estese agli angoli
sui punti intrecciati delle braccia
come costellazioni arrese alla notte.
Nella tasca più nascosta
conservo la ruvidezza di te
del fiume raccolto in noi
e l’odore di grano e cotone in fiore
mentre il sapone porta via
la terra strappata alle unghie
e ogni altro sé.

 

****

 

Ritornerò a maggio

Ritornerò a maggio
nella casa di mio padre
inflessibile e asciutta negli occhi
nell’affilare continuo
di mani strette nelle tasche
sotto il vento che conosce
nomi e cognomi
sulle lettere variate
nell’ordine dodecafonico
della tua bocca.

 

*****

 

Notte di petrolio

Scoprirci nella notte
con mani di petrolio

View original post 324 altre parole

Annunci

3 thoughts on “Poesie di Ksenja Laginja

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...