Un giorno ordinario


Sarà come un giorno ordinario:
vestiremo gli abiti di sempre,
andremo al lavoro se saremo stati fortunati
e se avremo ancora qualche soldo
andremo a fare la spesa.
E ci stringeremo nei cappotti
per difenderci dal freddo,
ricordando i nostri amici lontani
che brillano nella nostra vita
nonostante la loro assenza,
nemmeno avessimo imparato
come funziona l’allacciamento del pensiero.
Sarà come un giorno ordinario
quando ci ritroveremo attorno alla tavola
sobriamente apparecchiata,
i piatti della tradizione a far bella mostra,
ma con un senso di giusta misura
che riconcilia il cibo agli stomaci.
Sarà come un giorno ordinario
quando ci diremo Buon Natale,
perchè l’avremo nel cuore,
finalmente distanti dai pacchetti
che aprivamo fino ad un anno fa,
quando la Fiera del Nulla
ci abitava anche se non era invitata.
Sarà come un giorno ordinario,
all’apparenza…

.
Sereno Natale a tutti…

Ars

Annunci

8 thoughts on “Un giorno ordinario

  1. Belli questi pensieri. Solo all’apparenza, lontani dalla realtà. Solo all’apparenza difficili da realizzare. Tanti auguri di giorni belli e straordinariamente ordinari!

  2. bello e profondo il tuo poetare,… pensieri su cui riflettere.
    Tanti cari auguri di buon Natale a te e alla tua bella famiglia.. Un abbraccio grande, Licia

  3. Grazie. I tuoi auguri in musica sono graditissimi: il brano inusuale li rende schietti e “pensati”. Ricambio con affetto e stima
    Baci
    Eli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...