Home

(un video di ytb che non è condivisibile con codice, quindi bisognerà seguire il link  QUI)
Le immagini sono di Yann Arthus Bertrand e sono meravigliose


“Home”

L’abitudine a pensare in piccolo rende piccoli,
costretti in una casa di 80 metriquadrati,
attorniati da cose, forse, di una qualche utilità.
Ma abbiamo una casa grandiosa
nella quale abitare per davvero e dove le utilità
hanno una importanza ben maggiore rispetto alle nostre “cose”.
Quelle cose, in realtà, deturpano l’Home,
la sfruttano, la distruggono, la sviliscono.
Siamo così distratti dall’effimero!
Se penso alla mia, nostra, grande casa
mi sussulta il cuore, si ferma il respiro,
sento così forte il legame alla Terra
che ora mi chiedo, al limite dello sgomento,
cosa ci faccio qui, racchiusa nel mio piccolo mondo?

 

 

Annunci

6 thoughts on “Home

  1. ..ecco un buon motivo per non mangiare più carne, o, perlomeno, mangiarne davvero poca… ed ecco un buon motivo per coltivarsi un piccolo orto, anche sul balcone di casa (anche se poi le pianticelle respireranno smog)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...