25

Venticinque:
Uno per me
Due per te
Tre per noi
Quattro prima del compimento
Cinque ed eravamo famiglia
Sei lo vedemmo camminare
Sette il peso delle responsabilià
Otto facevamo progetti
Nove ed erano a lungo termine
Dieci scolpimmo pietre
Undici e furono sacrifici
Dodici e la sua vita scandiva la nostra
Tredici fu un’altra vacanza
Quattordici e le rose mostrarono spine
Quindici fu dura la nostra voce
Sedici bisognava crescere
Diciassette occorreva andare oltre
Diciotto un vortice sopra la nostra testa
Diciannove non volevamo diventasse uragano
Venti dopo la tempesta
Ventuno l’aria si ammorbidì
Ventidue ci vide amanti
Ventitrè si impara l’infinito divenire
Ventiquattro fu l’anno della tenerezza
Venticinque ci trovò uniti nel dolore.
Venticinque.
Poi altri ne verranno.
E saremo sempre noi.

Annunci

4 thoughts on “25

  1. Voltarsi indietro per ricordare e per confermare la vita e i sentimenti.Mi emoziona sempre leggerti e, qui, posso voltarmi indietro anche io e ricordare quando ci siamo incontrati virtualmente. E rileggerti….
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...