Disegni

Artefice è la mano
che traccia linee e compone l’armonia del disegno;

artefice quella che scivola
sul foglio inventando storie di leggera immaginazione;

lascia che la tua mano
disegni sul mio cuore, con abile tratto,

dolcezza di ore senza fine.

[2007]

Di-stanze

Si stava confinati

Ognuno nella sua stanza

Di un metro per un metro

Parlandosi da lontano,

Quindi gridandosi un po’ addosso.

Stanze quotidiane

Dove il pensiero diveniva preghiera

Ti prego stai nella tua stanza

Dicevi.

Dalla mia ti guardavo

E mi leggevi negli occhi

La voglia che avevo di abbracciarti.

Invece dovevamo stare distanti.